Ciao oggi ti parlo di come poter raggiungere la tua meta, ovvero l’isola di Malta. Noi per trasferirci qui a Malta più di 2 anni fa, l’abbiamo raggiunta in macchina e

portandoci il necessario,ovvero vestiti etc, il necessario anche per i nostri gatti, compreso i gatti ovviamente e poi raggiungendo l’isola facendoci varie tappe, anche perchè avendo i nostri figli pelosi, per noi e anche per loro, era più comodo viaggiare così :-). 

Anche perchè informandoci con le hostess ci dicevano che per ogni persona dovevamo mettere sotto alla nostra sedia dell’aereo un gatto, mentre noi ne avevamo 3, quindi oltre a noi, ovvero io e mio marito, doveva venire qualcun altro per diciamo portare il 3 gatto.

Ma visto che noi non volevamo scomodare nessuno e non volevamo fare tutto sto sbattimento, alla fine, dopo aver chiesto consiglio anche alla nostra veterinaria in Italia, la migliore soluzione era partire, quindi trasferirci in macchina.

E così abbiamo fatto, ma per saperne di più, trovi tutto all’interno della mia guida completa su Malta.

Scaricati subito i 2 estratti gratis 

>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

 

Non so se lo sai ma per un periodo piuttosto breve Malta ha avuto anche il trasporto ferroviario e tranviario, però sono stati dismessi. 

 

I caratteristici autobus di Malta sono stati sostituiti da autobus moderni, ma rimangono comunque in uso anche servizi degli autobus turistici, ovvero quelli a due piani, per farsi un bel giro turistico in tutta l’isola, osservando nel frattempo le varie cittadine e passando sia nell’entroterra, sia sul lungo mare con viste mozziafiato.

L’Aeroporto Internazionale di Malta è l’unico aeroporto dell’arcipelago maltese, e serve perciò tutto il Paese e si trova a Luqa,  a volte chiamato anche Aeroporto della Valletta, dato che è distante solo 8 km dalla capitale La Valletta.

Per venire qui a Malta con l’aereo ci metti 1 ora mezza circa, per atterrare qui a Malta, però se vuoi poi andare nelle altre isole devi prendere il traghetto o barche apposta.

Scaricati subito 2 estratti gratis

>>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

 

Dall’Italia quindi, per te che ti vuoi trasferire qui, l’arcipelago è raggiungibile grazie ai molti aeroporti che coprono la tratta Italia-Malta. I collegamenti marittimi sono operativi dalla compagnia italiana Grimaldi Lines e dalla compagnia maltese Virtu Ferries Limited che collega al porto di Pozzallo in Sicilia.

Infatti noi per venire qui giù in macchina l’ultima tappa l’abbiamo fatta a Pozzallo e poi con la nave, abbiamo traghettato e in soli 1 ora è mezza circa siamo arrivati alla Valletta.(Comunque all’interno del mio ebook, oltre a tante utili informazioni, ti ho scritto ancora più dettagliatamente come abbiamo fatto a venire qui,etc)

Per quanto riguarda la circolazione stradale, a Malta bisogna guidare tenendo la sinistra come in numerosi ex colonie britanniche, tra cui Inghilterra, Thailandia etc.

>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

 

Quindi, il sorpasso viene effettuato a destra, e non a sinistra come avviene in Italia, quindi in pratica si ha il volante a destra, ma devi guidare nella corsia di sinistra. Forse all’inizio sarà un po dura, ma poi forza dell’abitudine, si impara alla svelta come abbiamo fatto anche noi e, molti altri italiani che vivono qui :-).

Oppure puoi prendere anche una nave da crociera che parte da Genova e arriva direttamente qui a Malta, però se non erro il viaggio in mare dura qualche giorno.

Ci vediamo a Malta

ciao e continua a seguirmi sui social, metti un like sulla pagina facebook e commenta questo articolo

Grazie

Chiara Talin

www.maltaforever.com

 

 

Condividi su:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *