Si è appena concluso questo weekend che è appena trascorso un altro appuntamento…con il Delta Summit sulla Blockchain qui sull’isola di Malta, ovvero 23-24-25 Maggio.

La prima edizione, che c’è stata l’anno scorso nell’ Ottobre e Novembre del 2018, ha attratto oltre 8.500 persone, da tutto il mondo che non sono poche, infatti ne ho potuto constatare anche di persona :-)…

e hanno partecipato nomi altisonanti come John McAfee, tra cui il padre della blockchain, Scott Stornetta i gemelli Winklevoss, W. Scott Stornetta ed il robot Sophia il primo cittadino al mondo di robot, il primo ministro di Malta, l’on. Joseph Muscat, l’altezza reale di Abu Dhabi, nomi di spicco come Roger Ver, Tim Draper, Ben Goertzel di SingularityNET

Tre giorni di puro e vero networking, esibizione e apprendimento approfondito, il vertice di Malta e Blockchain di Malta è giunto a una conclusione positiva e alquanto incantevole.

Per questa edizione primaverile è stata scelta una Posizione più grande l’ Hotel Hilton di Portomaso e hanno partecipato più di 4000 persone arrivate da tutto il mondo, che ospiterà forse, anche il prossimo evento, con migliaia di visitatori ed espositori.

Quest anno, il Malta Blockchain summit è aumentato sia in termini di dimensioni dell’evento che di portata degli ospiti, constatando e vedendo la super velocità dei progressi e le immense opportunità che il settore ha osservato e avuto negli ultimi mesi.

Questa edizione del Malta Blockchain 2019 ha ospitato ben 5000 partecipanti, 300 espositori, 700 investitori, numeri davvero pazzeschi e, pensare che saranno solo in aumento, statistica presa dl sito ufficiale di Malta e la mente principale del mondo sia nell’industria dell’IA sia in quella dei blockchain.

L’edizione precedente, ovvero quella dell anno scorso, ha stimolato gli organizzatori ad aver bisogno di una sede molto più grande, e hanno notata che si è rilevato un sistema eco favorevole e molto positivo.

Dopo il successo di Malta AI & Blockchain ’18 che ha stabilito Malta come The Blockchain Island, il governo maltese si sta ora concentrando su un quadro legale nazionale per l’Intelligenza Artificiale che è stato ospitato durante il summit attirando sempre più aziende sull’isola.

Il prossimo evento sarà centrato sul Social Impact e sulla Satoshi Vision per la tecnologia blockchain, con l’obiettivo di promuovere l’impatto sociale nella società attraverso un ecosistema veramente decentralizzato. L’evento sarà inaugurato con una cerimonia di Social Impact Awards alla vigilia del summit.

Le startup che si candideranno per partecipare alla competizione potranno beneficiare di uno stand gratuito di un metro per uno, pass gratuiti per il summit, eventi di networking, opportunità di parlare con la stampa e i media online, consulenza gratuita e possibili contatti da parte di veterani del settore.

Inoltre i dieci dei 100 candidati selezionati saranno anche selezionati per uno speech gratuito sul palco di fronte agli investitori.

Nel 2019 Malta, autoproclamatasi l‘isola Blockchain, emetterà una legge che conferirà alle DAO personalità giuridica. Inoltre, stanno lavorando ad una serie di incentivi per supportare le imprese che si occupano di intelligenza artificiale.

Per questo motivo gli organizzatori dell’evento hanno ampliato il loro raggio d’azione per includere anche Intelligenza Artificiale (AI), Big Data, Internet delle cose (IoT) e Quantum Technology.

Quante belle iniziative molto interessanti si stanno muovendo qui sull’isoletta maltese 🙂

Per l’evento che c’è stato questo weekend di maggio 2019, il team ha scelto l’Hotel Hilton come sede della conferenza, perché ha permesso così all’isola di Malta AI & Blockchain Summit di ospitare un piano di prima classe adatto ad una folla globale di espositori.

Lo Startup Village del summit di novembre 2018 ha visto circa 40 startup provenienti da tutto il mondo riunirsi a Malta. A causa dell’enorme numero di candidati lo scorso anno, l’AIBC era ansiosa di aumentare anche questanno in questo mese di maggio 2019 aumentando le slot gratuite a 100 startup.

È giusto ricordare che la tecnologia della Blockchain viene già utilizzata in tantissimi ambiti come quello finanziario, sanitario, produttivo ed anche governativo, in moltissimi paesi del mondo.

La natura decentralizzata della tecnologia Blockchain, che può funzionare senza l’intervento umano, fa paura, ed il primo obiettivo dei governanti maltesi è quello di tutelare i consumatori.

Il governo vuole trovare il modo di prevenire gli abusi criminali dei DAO, mentre la MFSA ovvero The Malta Financial Services Authority, sta cercando modi per proteggere l’utente finale e garantire che i consumatori possano avanzare richieste per proteggere i loro diritti».

Fonte ( articolo …https://cryptonomist.ch/it/2019/02/19/malta-ai-blockchain-summit/)

Fonte ( articolo… https://cryptonomist.ch/it/2019/01/27/malta-blockchain-summit-2019/)

Fonte ( articolo… https://www.corrieredimalta.com/economia-politica/criptovalute/blockchain-island-malta-perde-colpi-a-causa-delle-banche/)

Fonte ( articolo…https://www.temporealechannel.com/2019/05/malta-ai-blockchain-summit-2019.html)

Quindi leggendo anche te questo interessante articolo riguardo le nuove iniziative dell’isola, hai potuto notare anche tu quanti bei progetti e iniziative ci sono in ballo e già molte le stanno creando…infatti ci sono già diversi uffici , aziende, negozi qui, la sede qui a Malta dove operano e utilizzano anche le varie cryptovalute.

Infatti se hai potuto notare all’interno della mia pagina dove vendo il mio nuovo ebook e progetto su Malta e la blockchain che puoi notare l’anteprima delle varie interviste che ho realizzato ai proprietari dei locali e, ovviamente per vederne l’intera intervistata davvero utile e importante clicca il pulsante che ti ho messo qui sotto.

Per poterne sapere anche molto di più riguardo a questa tecnologia e le nuove iniziative di Malta che man mano vengono fuori e con numerose testimonianze clicca qui sotto http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-malta-lisola-di-riferimento-della-block-e-cripto/

Commenta questo articolo, condividilo così dai queste informazioni anche a persone che conosci perché più persone sono al corrente di questi progetto meglio è… e possono essere utili anche agli altri qualunque persona ha un’idea da proporre :-).

Ciao e al prossimo articolo

Chiara Talin

www.maltaforever.com

 

 

 

Condividi su:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *