Ciao ecco qui un’ altra bella e interessante testimonianza da cui ascoltare e prendere di esempio per le sagge parole che dice un formatore e amico dopo aver acquistato e letto il mio ebook su Malta,

  • è rimasto davvero esterefatto, incuriosito e contento da quello che ha letto, perchè come Max stesso dice… che nel mio ebook “Come trasferirsi a Malta senza stress”, faccio aprire la mente a tutti gli italiani, coloro che sono ancora in balia degli eventi e che non sanno sia come affrontare un trasferimento, trasloco internazionale, sia sopratutto nell’affrontarlo in modo felice, sereno e positivo…

quindi senza doversi tressare e preoccupare per quello che devono fare e affrontare, quando basta leggere e seguire le mie complete e chiare istruzioni e tutto sarà molto chiaro a tal proposito, come?

Il resto lo trovi all’iterno della mia guida completa dove ho scritto argomenti e punti molto interessanti, come ad esempio:

  • che tipo e che misure servono per poter trasportare i propri animali all’estero ( cani e gatti),
  • che tipo di vaccinazioni bisogna fare ed entro che termini,
  • dove e come cercare subito lavoro,
  • dove e in che zona cercare la propria casa giusta per le proprie esigenze,
  • che tipo di bancali servono per portarli qui a Malta e farli accettare appena si arriva al varco dell’isola,
  • in che modo bisogna fare un trasloco internazionale seguendo e rispettando le regole maltesi,
  • …e molto molto altro ancora

questi esempi di argomenti che ti ho messo all’interno magari per te sembrano futile e di poca importanza, ma invece sono molto importanti, perchè seguendo nel dettaglio quello che ti ho scritto nella guida, ti permettono di entrare a Malta con i tuoi animali e di poter fare il trasloco facilmente, senza nessun problema…esattamente come abbiamo fatto anche noi in primis ne venire qui…

 

http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

Ciao e grazie

Chiara Talin

www.maltaforever.com

Condividi su:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *