Ciao ecco qui le testimonianze di persone che hanno già acquistato l’ebook, ma nei prossimi giorni ne arriveranno altre…

intanto leggiti e documentati con queste…

 

>> Clicca qui

 

La prima è di Stefano:

 

Ciao Chiara, ho trovato molto utile questa guida, mi ha incuriosito subito il titolo e devo dire che all’interno è stata una grossa sorpresa.
Ho finalmente capito tutti i passi che dovrei fare il giorno in cui deciderò di trasferirmi a Malta. Avevo parecchi dubbi, ma mi hai messo in condizione di fare chiarezza su molti punti e ora penso che li seguirò alla lettera. Complimenti per l’ottimo lavoro, e non temere, verrò presto a trovarti.
Saluti

Stefano del Grande

 

Mentre questa è di Luca…

 

Ciao a tutti, sono Luca Pirrello, ho letto tutto d’un fiato l’ebook di Chiara e ne sono rimasto piacevolmente impressionato. Spesso ho immaginato di duplicare la mia attività e portarla all’estero e, trovandomi di fronte a “Come affrontare un trasferimento a Malta senza stress”, ho deciso di approfondire l’argomento scendendo più nel pratico.

Ma forse è necessario spiegare prima di cosa mi occupo. Sono proprietario de La Taverna, un ristorante nell’entroterra ligure, in Val Trebbia a Rovegno e fondatore di Raviolevia un progetto ambizioso che vede la sua partenza nel 2014 in un primo punto vendita nel cuore del centro storico di Genova.

Come si può intuire dal nome il prodotto principale sono i ravioli visti nell’ambito della ristorazione veloce. Una pausa pranzo di qualità, con un prodotto italiano per eccellenza, fatto da noi, cotto sul momento a vista o venduto sfuso. Dopo due anni di attività, visti i risultati più che positivi, il mio staff ed io, sentiamo l’esigenza di aprire nuovi punti vendita sul territorio nazionale, ma non solo.

La mia mission è sempre stata quella di promuovere il made in Italy e di creare sviluppo ed occupazione e, non nascondo che sondare il mercato estero sia un desiderio che ho da parecchio tempo. Ma veniamo all’ebook di Chiara.

La prima cosa che mi ha affascinato dopo aver letto le prime righe è la freschezza e la semplicità con cui è scritto. E’ stato piacevole scoprire che avevo…per continuare a leggerla tutta clicca qui sotto…

 

>>Clicca qui

Grazie

Ciao da

Chiara Talin

Condividi su:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *