Ciao, vorresti vivere a Malta?

Se sei atterrato su questo articolo è molto probabile che la risposta a questa domanda sia affermativa, ma prima di parlarti di tutti i pregi di Malta è molto importante aiutarti a compiere un’autoanalisi allo scopo di mettere la tua professione, le tue capacità e competenze in rapporto con le reali esigenze del territorio maltese,

scarica 2 estratti gratis

>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

 

Sei un lavoratore dipendente?

Malta è un paese in cui offre più possibilità di trovare un impiego redditizio e di stabilizzarsi professionalmente rispetto all’Italia. La paga è buona e il costo della vita è basso, quindi riesci tranquillamente a vivere, ad arrivare a fine mese, pagando le spese che ognuno ha da pagare.

Perchè in Italia si lo uoi trovare un lavoro, ma devi anche mettere in conto di quante tasse devi pagare, quante spese tra luce, gas, affitto etcc…e non sono poche.

Qui a Malta invece è tutto diverso, ma andiamo per gradi…

 

Sei un imprenditore o un libero professionista?

Per le categorie imprenditoriali o per i liberi professionisti, Malta è un ottimo trampolino di lancio per la propria attività. Come quello che facciamo noi, lavorando da casa, riusciamo a mantenerci e a fare il necessario per vivere. 🙂

Comunque puoi continuare a fare lo stesso business anche qui a Malta, trasferendo la tua attività qui e, se hai bisogno di queste info, ho una persona che si occupa di queto e sei in buone mani.

Se invece ne vuoi aprire uno nuovo, in questo caso devi avere le idee chiare sul tipo di business che vuoi avviare sul territorio Maltese.

>>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

 

Quindi, detto ciò, a quale categoria lavorativa appartieni? Cosa bisogna sapere prima di trasferirsi a vivere a Malta? Gli stipendi a Malta?

Se stai meditando di trasferirti anche tu qui a Malta e stai cercando lavoro come dipendente in qualche azienda Maltese è molto importante comprendere fin da subito che in questo bellissimo paese chi lavora nel settore informatico, nel settore del Betting e Gaming, o nel settore finanziario, sono bene pagate.

Anche le altre categorie sono ben pagate, ed è altrettanto importante tenere presente che a Malta è possibile vivere decentemente con cifre più basse rispetto agli stipendi medi italiani, la pressione fiscale Maltese è tra le più basse in Europa e il costo della vita è mediamente più basso.

Poi qui il lavoro si trova velocemente e facilmente!

>>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

 

Sulla base di esperienze di alcuni residenti si può affermare che una coppia è in grado di vivere a Malta con circa 1500 € al mese (e una famiglia con un paio di figli necessita invece di circa € 2000 al mese sempre molto meno rispetto all’Italia), chiaramente vivendo non nelle aree turistiche dell’isola e considerando una vita dignitosa, ma anche vivendo nell’entroterra, ci posti al quanto stupendi e suggestivi, ma senza l’affanno che ormai siete abituati a subire in Italia per i continui rincari dei prezzi e delle imposte sempre più alte.

A Malta non ci sono sorprese, non ci sono tante tasse come in Italia, la vita è più semplice perché il sistema è a misura d’uomo, il governo si interessa veramente dei propri cittadini, e grazie ad una tassazione equa è più facile tenere sotto controllo le spese.

PS: Poi hai la fortuna che vivi al mare, quindi ogni volta che lo vuoi vai al mare, passeggiare o fare i bagni e respirare aria buona, visto che qui il clima è mite tutto l’anno…

Detto questo ci sentiamo alla prossima e continua a seguirmi e clicca su link e iscriviti subito così ricevi 2 estratti gratis su Malta

>http://copygirlonline.com/Sales/l-d-v-come-trasferirsi-a-malta-senza-stress/

Ciao buone ferie

ti aspetto a Malta

Chiara Talin

www.maltaforever.com

Condividi su:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *